Visto per la Nuova Zelanda per cittadini statunitensi, visto NZeTA online

Aggiornato su May 03, 2024 | ETA per la Nuova Zelanda

Tutti i cittadini stranieri, inclusi i cittadini statunitensi che desiderano recarsi in Nuova Zelanda, devono avere un visto valido approvato sui loro passaporti o avere l'ETA neozelandese (Autorizzazione di viaggio elettronica) se ammissibili al programma di esenzione dal visto. Solo i cittadini australiani senza precedenti penali o di espulsione da qualsiasi paese possono entrare in Nuova Zelanda per turismo, studio e lavoro senza visto. I residenti permanenti australiani devono ottenere l'ETA neozelandese prima di viaggiare.

Ulteriori informazioni sull'ETA della Nuova Zelanda

L'ETA turistico della Nuova Zelanda, noto anche come New Zealand Electronic Travel Authority (NZeTA), è un'esenzione elettronica dal visto per la Nuova Zelanda che offre ai passeggeri statunitensi il permesso di entrare in Nuova Zelanda più volte senza un Visto per la Nuova Zelanda USA.

I viaggiatori possono richiedere l'ETA online o tramite agenti autorizzati senza visitare l'ambasciata neozelandese. A differenza di un visto, non è necessario fissare un appuntamento o presentare i documenti originali all'ambasciata o a qualsiasi autorità di viaggio elettronica della Nuova Zelanda. Tuttavia, questo privilegio non si applica a tutte le nazionalità. Ci sono circa 60 paesi che possono entrare in Nuova Zelanda con l'approvazione ETA, incluso Cittadini degli Stati Uniti.

Questa regola è in vigore dal 1° ottobre 2019 per i viaggiatori che devono fare domanda in anticipo e ottenere l'approvazione tramite ETA o un visto regolare per visitare il paese. NZeTA mira a controllare i viaggiatori prima del loro arrivo per i rischi di frontiera e immigrazione e consentire un agevole attraversamento delle frontiere. Le regole sono quasi simili all'ESTA anche se i paesi ammissibili differiscono.

Continua a leggere per saperne di più Visti neozelandesi per cittadini statunitensi

L'ETA è valido per due anni e i viaggiatori possono entrare nel paese più volte. Tuttavia, possono rimanere per un massimo di novanta giorni per visita. Se un passeggero desidera rimanere per più di novanta giorni, deve lasciare il paese e tornare o ottenere un regolare Visto per la Nuova Zelanda dagli Stati Uniti.

Vari tipi di visti

C'è una diversa categoria di Visto per la Nuova Zelanda per cittadini statunitensi che devono richiedere se devono rimanere in quel paese per più di 90 giorni.

Gli studenti

 Gli studenti statunitensi che intendono studiare in Nuova Zelanda devono fare domanda per uno studente Visto per la Nuova Zelanda dagli Stati Uniti. Devono avere i documenti richiesti, come una valida lettera di offerta di ammissione da un college/università e una prova dei fondi.

occupazione

Cittadini degli Stati Uniti recarsi in Nuova Zelanda per lavoro deve richiedere un visto di lavoro. Devono avere la loro lettera di offerta di lavoro e altri documenti.

Visto per la Nuova Zelanda USA

Visto per la Nuova Zelanda USA per i titolari di carta verde è lo stesso. Possono viaggiare su ETA per turismo o vacanza, a condizione che tornino entro 90 giorni.

Norme per bambini e minori

Sì, i minori e i bambini devono avere passaporti individuali indipendentemente dall'età. Prima di partire, devono anche richiedere l'EST o un visto valido per la Nuova Zelanda. Visto per la Nuova Zelanda USA per minori e bambini sarà necessario se accompagnano i loro tutori o genitori e prevedono di soggiornare per più di 90 giorni.

L'ETA è necessario se i passeggeri transitano negli aeroporti internazionali della Nuova Zelanda?

I passeggeri che cambiano aeroporto o volo in qualsiasi aeroporto internazionale devono avere un ETA valido o un transito Visto per la Nuova Zelanda dagli Stati Uniti approvato sui loro passaporti. È obbligatorio indipendentemente dal fatto che il tuo soggiorno sia per un giorno o poche ore. Le stesse regole si applicano ai passeggeri che viaggiano su navi/crociere.

Valido Visto per la Nuova Zelanda USA i titolari non devono richiedere un NZeTA quando viaggiano per un breve periodo.

Come richiedere un NZeTA?

Richiedi l'eTA su Visto online per la Nuova Zelanda. Assicurati di riempire il modulo di richiesta correttamente senza errori. Se presentati con errori, i candidati devono attendere per correggerli e ripresentare la domanda. Ciò può causare ritardi inutili e le autorità potrebbero respingere la domanda. Tuttavia, i candidati possono ancora richiedere a Visto per la Nuova Zelanda per cittadini statunitensi.

Cittadini degli Stati Uniti la richiesta di esenzione dal visto deve garantire di essere in possesso di un passaporto valido per almeno tre mesi dalla data di arrivo in Nuova Zelanda. Il passaporto deve avere almeno una o due pagine bianche affinché le autorità di immigrazione possano timbrare le date di arrivo e di partenza. Le autorità raccomandano di rinnovare il passaporto e quindi richiedere il documento di viaggio, altrimenti otterranno l'autorizzazione solo per quel periodo fino alla validità del passaporto.

Fornire date di partenza e di arrivo valide.

I richiedenti devono fornire un indirizzo e-mail valido a cui le autorità possano comunicare e inviare una conferma con un numero di riferimento della ricezione della loro domanda. Invieranno l'esenzione dal visto per la Nuova Zelanda all'e-mail del richiedente una volta approvata entro 72 ore.

Sebbene le possibilità di rifiuto della NZeTA siano scarse, i viaggiatori dovrebbero richiederlo con un po' di anticipo. Se c'è un errore nel modulo di domanda o le autorità chiedono ulteriori informazioni, ci può essere un ritardo e sconvolgere i piani di viaggio.

I viaggiatori potrebbero dover mostrare il Visto per la Nuova Zelanda per cittadini statunitensi documenti di viaggio alternativi al porto di ingresso ufficiali dell'immigrazione. Possono scaricare i documenti e visualizzare o stampare una copia cartacea.

Chi non ha diritto al NZeTA e deve ottenere un visto per la Nuova Zelanda dagli Stati Uniti?

  • Come accennato, se i passeggeri intendono studiare, lavorare o fare affari, potrebbero dover restare per più di 90 giorni.
  • Coloro che hanno precedenti penali e hanno scontato una pena detentiva
  • Coloro che in precedenza hanno precedenti di espulsione da un altro paese
  • Sospetti di legami criminali o terroristici
  • Avere gravi disturbi di salute. Richiedono l'approvazione di un medico competente.

Struttura tariffaria

Le spese per il visto non sono rimborsabili anche se i richiedenti annullano il viaggio. Il pagamento deve essere effettuato tramite carta di debito o di credito del richiedente. Si prega di navigare nel sito per confermare quali altre modalità di pagamento accettano. La maggior parte delle nazionalità deve anche pagare la tassa IVL (International Visitor Conservation and Tourism Levy di NZD $ 35. Questa tassa è applicabile anche per i passeggeri USA con visto per la Nuova Zelanda, sia che facciano domanda per lavoro o per piacere.


Assicurarsi di aver verificato il idoneità per il tuo eTA neozelandese. Se vieni da a Paese di esenzione dal visto quindi puoi richiedere un eTA indipendentemente dalla modalità di viaggio (aereo / crociera). Cittadini degli Stati Uniti, Cittadini canadesi, Cittadini tedeschie Cittadini del Regno Unito può richiedere online l'eTA per la Nuova Zelanda. I residenti nel Regno Unito possono rimanere sull'eTA della Nuova Zelanda per 6 mesi mentre gli altri per 90 giorni.

Richiedi un eTA neozelandese 72 ore prima del volo.